Auguri di Natale e Anno Nuovo

Prima Domenica d’Avvento verso il S. Natale
04/12/2023
Gennaio, il mese della pace
15/01/2024
Prima Domenica d’Avvento verso il S. Natale
04/12/2023
Gennaio, il mese della pace
15/01/2024

“O Gesù Redentore degli uomini, in quale ineffabile modo hai cominciato la nostra
redenzione!
Mente gli Angeli cantano la tua gloria e i pastori vengono ad adorarti, anche noi
innanzi a questa mangiatoia Ti adoriamo e Ti riconosciamo per nostro Signore,
nostro Dio e nostro Redentore”.
(Sant’Annibale Maria di Francia)

Il Natale è festa di inizi, promessa di futuro. È annunzio di felici adempimenti.
È Gesù che viene.
E continua a venire in questo mondo, pur abbruttito dalla violenza, dalla guerra,
dalla guerra, dai disastri ecologici, dalle pandemie.
Le scintille di carità che prorompono dai quotidiani gesti di solidarietà che tutti ci
dobbiamo proporre, sostenuti dalla umile ma necessaria presenza tra noi del
Bambino di Betlemme, sono semplici ma concreti segni di un incendio di bene che
salverà il mondo.
Un augurio cordiale per un Santo Natale luminoso e un nuovo Anno benedetto dal
Signore ai confratelli, alle consorelle, ai bambini, ai nostri amici poveri, ai
benefattori, ai collaboratori, ai volontari tutti.
P. Giorgio Nalin e Comunità della Casa Madre

Comments are closed.